14 febbraio L’Angolo dell’Avventura ci porta in Tibet

Giovedì 14 febbraio ore 21 
Il Tetto del Mondo: Tibet, uno scrigno di meraviglie

Con Claudia Odiard. A cura dell’Angolo dell’Avventura di Torino

La capacità di emozionare e stupire del Tibet è totale, assoluta, forse irripetibile: paesaggi indimenticabili, scenari straordinari, monasteri, laghi, luoghi mistici e sacri che sprigionano energia e bellezza, piccoli villaggi dimenticati, mercati, feste…

Fra i tanti momenti straordinari del viaggio c’è l’incontro con il monte Kailash, la montagna sacra, il “pilastro del mondo” o il “gioiello di neve”; compiere il kora del Kailash, percorrere cioè il sentiero che aggira la montagna insieme ai pellegrini, è molto più di una camminata dal fascino straordinario: è inoltrarsi in un’avventura dello spirito.

E ancora: l’incontro con il Regno di Guge, importante crocevia commerciale lungo la rotta tra India e Tibet per ammirare, dopo un percorso in terre desolate e ormai dimenticate, le rovine dell’antica fortezza di Tsaparang del IX secolo.

E cosa di dire della gente, di questo popolo indomito e fiero, generoso, accogliente, mite, determinato a conservare le proprie tradizioni nonostante l’occupazione cinese (perché di occupazione si tratta!) che lentamente sta corrodendo la possibilità di sopravvivenza culturale, religiosa, economica e sociale di un intero popolo?

Insomma, rivivremo un viaggio straordinario, un tripudio di emozioni ogni giorno diverse.

I commenti sono chiusi