Dal 2 maggio Percorsi di Empowerment Femminile

Percorsi di Empowerment Femminile

Un progetto realizzato in collaborazione con l’Associazione Rete al Femminile di Torino, in partnership con la Rete delle Case del Quartiere, nato per promuovere l’empowerment delle donne sia nella sfera privata, nelle relazioni affettive, che in quella pubblica, nella dimensione lavorativa.
Gli incontri si terranno nelle Case del Quartiere di Torino dal 2 al 25 maggio secondo il seguente calendario:

 Destinatarie/i: Questa iniziativa intende rappresentare un’occasione di formazione, riflessione e crescita rivolta:
-alla collettività in generale, donne e uomini dai 17 anni in su;
-a coloro che svolgono una professione educativa, di cura e di accoglienza interessat* ad approfondire le tematiche affrontate;
-alle donne e alle ragazze che nella loro vita hanno vissuto, direttamente o indirettamente, episodi di violenza e/o discriminazione.

Metodologia utilizzata: il percorso formativo prevede un approccio multidisciplinare, grazie al contributo di differenti professioniste, formulato in sessioni che abbinano ai contenuti teorici degli esercizi pratici, offrendo una metodologia di lavoro sia frontale che interattiva.

Finalità: incrementare la conoscenza sul fenomeno della violenza contro le donne, sulle tutele presenti per far fronte a tali situazioni e sulle strategie per valorizzare il proprio sé in situazioni di vulnerabilità.

Contatti:
sito web: www.womensocialinclusion.org

e-mail: womensocialinclusion@gmail.com
Responsabile Legale: Sabrina Allegra - tel. 3406657889


SINTESI del PROGETTO:

Cosa: 5 incontri
Finalità: promozione dell'empowerment di donne e ragazze e prevenzione della violenza di genere
Destinatari del progetto: persone 17-99 anni
Durata: 2 ore per incontro.
Periodo di avvio: dal 02/05 al 25/05 2019
Partner coinvolti: Women Social Inclusion (associazione aderente al CCVD) e Rete al Femminile Torino

 

Women Social Inclusion è una giovane associazione senza scopo di lucro di Torino, i cui valori fondanti fanno strettamente riferimento alla promozione dei diritti umani e all’inclusione sociale di tutte e tutti. In particolare, Women Social Inclusion si occupa di prevenzione di ogni forma di discriminazione e violenza di genere (fisica, psicologica, sessuale ed economica) attivando progetti e iniziative in 3 aree di rilevanza strategica per il cambiamento sociale:

  • ü EDUCAZIONE E FORMAZIONE
  • ü INDAGINE E RICERCA
  • ü SENSIBILIZZAZIONE

 

  • Rete al Femminile di Torino – associazione di promozione sociale:

È un network dedicato alle donne che lavorano in proprio, diffuso nelle principali province italiane e attivo sia online sia dal vivo, i cui obiettivi sono la condivisione, l’aggiornamento e il networking.

                       

 

 

I commenti sono chiusi