Da ottobre 2020 ripartono le attività in Cascina Roccafranca. Ecco alcune regole che dovremo rispettare per poter vivere gli spazi in totale sicurezza nella cosiddetta “Fase 3”. Oltre alle regole generali, per ogni tipologia di attività presente nella struttura, ci sono i protocolli specifici che i gestori dovranno seguire.


I gestori dei corsi dovranno compilare, ogni volta, il registro delle presenze e riconsegnarlo in accoglienza al termine dell’attività (oppure inviarlo via mail entro la giornata). Il modello di registro verrà consegnato in accoglienza al momento del ritiro delle chiavi. ATTENZIONE: i campi contrassegnati da asterisco (*) sono da compilare sempre. I campi relativi alla misurazione della temperatura corporea solamente nei casi previsti: fare riferimento ai singoli protocolli per sapere se l’attività rientra tra quelle per cui è necessario rilevare la temperatura corporea.


La capienza dei locali è stata modificata per rispettare le normative sul distanziamento sociale. E’ responsabilità dei gestori verificare il rispetto della capienza ed eventualmente ridurre il numero di partecipanti se l’attività non consente il corretto distanziamento interpersonale.

Per raggiungere i locali si dovranno seguire i percorsi indicati sulle planimetrie riportate di seguito e sui cartelli indicatori presenti nella struttura. Copia delle planimetrie è disponibile in Accoglienza.

Per tutti: l’uscita dalla struttura avviene attraverso l’accesso “GAIDANO”, su via Gaidano 76.

LOCALEACCESSOPERCORSO
Galleria (P0)RUBINOA
Spazio Donne (P1)RUBINOA
Incubatore (P1)RUBINOA
Ecomuseo (P1)RUBINOA
Palestrina (P1)RUBINOA
Bottega Consumo (P1)RUBINOA
Sala Cortile (P0)SALA CORTILEAccesso diretto dal cortile
Aula Corsi (P1)VILLAB
Laboratorio (P1)VILLAB
Salone delle Feste (P1)VILLAC
Uffici (P1 e P2)VILLAC


Alcune attività, come ad esempio i doposcuola, richiedono che il partecipante compili l’autocertificazione sulle condizioni di salute, pena l’impossibilità di accedere ai locali. La scheda sarà compilata sul momento, per cui si prega di arrivare con qualche minuto di anticipo. Può essere anche compilata a casa e consegnata all’ingresso. IMPORTANTE: in caso di attività continuative (es. doposcuola), l’autocertificazione andrà compilata e consegnata solo la prima volta. Per le volte successive i gestori dell’attività provvederanno alla misurazione della temperatura.