Leggermente

        logo_leggermente1600              

Libri e autori proposti dai gruppi lettura di Torino

Chi non legge, a 70 anni
avrà vissuto una sola vita: la propria.
Chi legge avrà vissuto 5.000 anni…
Perché la lettura è un’immortalità all’indietro.
Umberto Eco


Scarica la brochure di Leggermente a questo link: http://www.cascinaroccafranca.it/wp-content/uploads/2017/08/brochure-LEGGERMENTE-web.pdf

I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI LEGGERMENTE:

Giovedì 27 settembre ore 18.00 - in Cascina Roccafranca
Enrico Deaglio
presenta il suo libro "Patria 1967-1977"

Sabato 29 settembre ore 11.00 - in Biblioteca civica Villa Amoretti
Rossella Milone 
presenta il suo libro "Cattiva"

 

LEGGERMENTE: il piacere di leggere insieme

Leggere è un piacere, un viaggio, un incontro con mondi infiniti. Leggere insieme significa volare con gli altri, anziché da soli. È un modo per conoscere e conoscersi, per vivere attivamente il territorio, per costruire nuovi dialoghi.

Da ottobre ad aprile, Leggermente intreccia persone, libri e incontri in un percorso che si snoda dalla lettura partecipata agli incontri tra gli scrittori e i loro lettori.

La nuova edizione di Leggermente, il progetto della Fondazione Cascina Roccafranca e delle Biblioteche Civiche Torinesi amplia i suoi orizzonti grazie alla collaborazione rinnovata con la Libreria Gulliver, la Fondazione della Comunità di Mirafiori, le scuole medie e superiori del territorio, diversi gruppi di lettura e grazie all’ingresso di nuove collaborazioni, quali ad esempio la Casa di quartiere di Più spazio 4, la Circoscrizione 4 e le librerie La Gang del pensiero e La Città del Sole.

Il progetto si realizzerà con il contributo della Fondazione CRT e della Fondazione della Comunità di Mirafiori onlus.

La particolarità di Leggermente, ciò che ne sta decretando negli anni il successo: l’incontro tra autore e lettore, il dialogo e lo scambio di suggestioni ed emozioni che si viene a creare, senza alcun filtro o mediazione, su un’opera intensamente vissuta e conosciuta da entrambe le parti, anche se da punti di vista necessariamente diversi tra loro.

I percorsi di Leggermente in questa edizione si moltiplicano, in una serie di iniziative che hanno come scopo primario, ovviamente, la lettura.
Senza vincoli di luogo, di età e di approccio.

GRUPPI DI LETTURA
Sono l’anima di Leggermente: autonomi nella scelta del libro, nell’organizzazione e nella conduzione dell’incontro con l’autore. In quest’edizione saranno 10 e si incontreranno in diversi spazi sul territorio – le case di quartiere, Fondazione Cascina Roccafranca, la Casa nel Parco di Mirafiori Sud, le Biblioteche Civiche Villa Amoretti e Pavese.

LEGGERMENTE IN FAMIGLIA
Questa sezione di Leggermente prevede il coinvolgimento nella lettura dei bambini e delle loro famiglie grazie ai “ Brunch della domenica”: laboratori dedicati alla lettura e ai bambini, che si terranno nelle tre case del quartiere coinvolte nel progetto.

LEGGERMENTE IN BLU

Questa nuova sezione del progetto prevede la sperimentazione di due laboratori di lettura per bambini affetti da autismo che saranno realizzati in collaborazione con gli operatori esperti dell’associazione L’associazione di idee onlus.

LEGGERMENTE IN CLASSE
Leggermente in classe è, insieme ai Gruppi di Lettura, il grande punto di forza del progetto e ha visto aumentare il numero delle scuole e dei ragazzi coinvolti.

Spazio a Leggermente Torino anche in tv! Stefania de Masi racconta su GRP Televisione questo progetto bellissimo, tutto da leggere e da vivere: https://www.youtube.com/watch?v=wpDWyt5_wqQ

 

Ecco tutti gli appuntamenti di Leggermente per il 2018:

- Giovedì 27 settembre ore 18.00 - in Cascina Roccafranca
Enrico Deaglio
presenta il suo libro "Patria 1967-1977"

- Sabato 29 settembre alle ore 11.00 alla Biblioteca Civica Villa Amoretti – C.so Orbassano 200
Per la prima volta Leggermente ospita un evento di Torino Spiritualità il cui tema quest’anno è “Preferisco di no”: Rossella Milone presenta Cattiva ed. Einaudi, un romanzo potente e diretto sul tema della maternità.

- Mercoledì 17 ottobre alle ore 18 alla Biblioteca Civica Villa Amoretti – C.so Orbassano 200
Madeleine Thien, accompagnata dalla sua traduttrice, presenterà Non dite che non abbiamo niente, ed. 66th and 2nd. La Thien è una dei cinque finalisti del Premio Grinzane.

- Sabato 20 ottobre alle ore 21.00 a + SpazioQuattro - Via Saccarelli 18
Il rinomato autore Maurizio Maggiani inaugura in Circoscrizione 4 con il suo libro freschissimo di stampa L'amore ed. Feltrinelli, il racconto della giornata di uno sposo che in una notte ripercorre i suoi amori.

- Sabato 27 ottobre alle ore 17,30 alla libreria La Gang del Pensiero Corso Telesio 99
Raffaella Romagnolo presenta Destino, ed. Rizzoli, l'Italia del Novecento raccontata attraverso la storia della protagonista.

- Giovedì 8 novembre alle ore 18.00 alla Biblioteca Civica Villa Amoretti – C.so Orbassano 200
Leggermente avrà l’onore di ospitare l’attrice Laura Morante, autrice del libro di racconti Brividi immorali. Racconti e interludi ed. La nave di Teseo, col quale esordisce in campo letterario.

- Mercoledì 21 novembre alle ore 18 alla Biblioteca civica Cesare Pavese - Via Candiolo 79
Emanuela Canepa, vincitrice del Premio Calvino, presenterà L’animale femmina, ed. Einaudi, un romanzo che mette a nudo le fragilità e le contraddizioni di uomini e donne.

- Mercoledì 5 dicembre alle ore 18.00 alla Biblioteca Civica Villa Amoretti – C.so Orbassano 200
Cristina Cassar Scalia presenterà Sabbia Nera, ed. Einaudi, un giallo ambientato in Sicilia di cui sono già stati opzionati i diritti per il cinema e la tv.

Con questi primi incontri si chiude la prima fase di Leggermente rivolta ai gruppi di lettura. Seguiranno i programmi dettagliati di Leggermente in Famiglia, Leggermente in Blu e Leggermente in Classe.